Chi sei Tu e chi sono io, Signore

chiseiTu-chisonoioDalla prima lettura del giorno: Gb 42,1-3.5-6.12-16

Giobbe prese a dire al Signore:
«Comprendo che tu puoi tutto
e che nessun progetto per te è impossibile...
Io ti conoscevo solo per sentito dire,
ma ora i miei occhi ti hanno veduto.
Perciò mi ricredo e mi pento
sopra polvere e cenere».

Giobbe è l'esplosione del dono dello Spirito del Timor di Dio.
Solo questo dono, infatti, permette di conoscere Dio personalmente e non "per sentito dire".
Solo questo dono dello Spirito permette di conoscere se stessi.

vd anche
Timor di Dio