Lista rassegna stampa mondo

FromWeb: ASIA/SIRIA - Aleppo, l’Arcivescovo Boutros Marayati nominato Amministratore patriarcale della Chiesa armena cattolica

Aleppo (Agenzia Fides) – L’Arcivescovo armeno cattolico Boutros Marayati, a capo della comunità armeno cattolica di Aleppo, è stato nominato Amministratore apostolico ad Interim della Chiesa cattolica armena, dopo la scomparsa per malattia del Patriarca armeno cattolico Krikor Bedros Ghabroyan (vedi Fides 26/5/2021). La notizia della nomina è stata diffusa nel pomeriggio di mercoledì 26 maggio dalla Segreteria del Patriarcato armeno cattolico. La nomina è avvenuta sulla base dell’articolo 127 del Codice dei Canoni delle Chiese orientali cattoliche, dove si legge che durante la vacanza della Sede patriarcale assume la carica di Amministratore della Chiesa patriarcale “il Vescovo più anziano per ordinazione tra i Vescovi della Curia patriarcale o, se questi non ci sono, tra i Vescovi che sono membri del Sinodo permanente”. Il compito principale dell’Amministratore patriarcale ad interim sarà quello di convocare i membri del Sinodo della Chiesa armena cattolica per eleggere il nuovo Patriarca.
Leggi su Agenzia Fides

{"message":"API rate limit exceeded"}

{"message":"API rate limit exceeded"}

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.