Rassegna stampa etica

FromWeb: Mentre il Pd difende l’identità di genere la sinistra spagnola la combatte

La parola chiave è “identità di genere”. La presenza o meno di questa espressione cambia in modo radicale la natura dei progetti di legge e indirizza in modo decisivo i cambiamenti culturali. Lo stesso ddl Zan è interamente imperniato su questo concetto: tanti altri aspetti, a partire dalla libertà d’espressione, sono stati posti al centro del dibattito ma non l’identità di genere. Eppure, è proprio in questa espressione che si gioca il futuro della nostra società e della nostra impostazione antropologica. L’identità di genere è quel minuscolo impercettibile forellino che rischia di far collassare un mastodontico e avveniristico edificio, che i suoi progettisti si avviano a inaugurare in pompa magna, con tanto di taglio del nastro (arcobaleno, ça va sans dire…).
Leggi su 
www.provitaefamiglia.it