Catholic News: Cosenza, bimbo di tre anni aggredito con un calcio perché si era avvicinato alla loro figlia: denunciata coppia

A sferrare il calcio il fratello di un pentito di camorra sotto protezione. Il piccolo si era avvicinato a una neonata, trasportata in una carrozzina dalla giovane coppia.
Leggi su Corriere.it



Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.