La Congregazione per la Dottrina della Fede scrive al Presidente Pro-Vita su Ideologia Gender, progetti di legge attinenti ed indicazioni generali per i cattolici in politica e nelle scelte di ogni fedele per la dimensione politica

CDF Pro VitaPer gentile concessione di Pro Vita & Famiglia - Qui il comunicato interessato

CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE
Prot  N: 71/99 - 85404

1 Ottobre 2021

Stimato Dottore,
con lettera del 10 luglio 2021, Ella trasmetteva a questa Congregazione delle informazioni circa alcune leggi che a breve potrebbero essere approvate invia definitiva al Senato della Repubblica Italiana.
Nel contempo, Lei formulava altresì alcune domande.

In primo luogo, vorrei ringraziarLa per il lavoro ed il contributo che Pro Vita & Famiglia Onlus svolge in favore ed a difesa della vita, dal concepimento al suo temine naturale, e a vantaggio di una vera cultura della famiglia.

Per quanto attiene alla sua prima domanda, Ella può rinvenire una risposta nel Magistero ecclesiale al riguardo.
Ad es. nell’Esortazione apostolica post-sinodale Amoris Laetitia dì Papa Francesco al n. 56, vi è una chiara riprovazione dell’Ideologia del gender, sulla quale il Santo Padre è ritornato in numerosi altri interventi (cf. Discorso ai partecipanti all’Assemblea generale dei membri della Pontificia Accademia per la Vita, 5 ottobre 2017; Discorso all'incontro con i Vescovi Polacchi, 27 luglio 2016; Discorso ai partecipanti dell’inconNo promosso dall’Èquipes de Notre- Dame, 10 settembre 2015; Udienza Generale del 15 aprile 2015; Discorso durante l’incontro con sacerdoti, religiosi, religiose, seminaristi e agenti di pastorale durante il viaggio apostolico a Georgia e Azerbaijan, 1 ottobre 2016).

Infine, circa le altre due domande relative al comportamento dei fedeli e dei politici cattolici davanti a progetti di legge simili a quello da Leì cìtato, oltre alla Nota dottrinale di questa Congregazione Circa alcune questioni riguardanti l'impegno e il comportamento dei cattolici nella vita politica, sarà senz'altro istruttivo riprendere quanto riassunto nei numeri 73 e 74 della Lettera Enciclica Evangelium vitae di San Giovanni Paolo Il.

Nel comunicarLe quanto sopra,

profitto della circostanza per confermarmi con sensi di distinto ossequio

dev.mo Mons. Matteo VISIONI
Sotto-Segretario


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.