Rassegna stampa Speciali

Catholic Redirect News: ASIA/PAKISTAN - Arzoo Raja, l'Alta Corte chiude il caso: la minorenne cattolica resta in casa-famiglia

Karachi (Agenzia Fides) - L'Alta Corte del Sindh ha ordinato che la minorenne cattolica Arzoo Raja - rapita, convertita all'islam e sottoposta a nozze forzate (vedi Fides 2110/2020) - resti nella casa-famiglia gestita dai servizi sociali del governo. Nell'udienza di oggi, 23 novembre, il giudice non ha concesso che la ragazza torni nella sua famiglia di origine, ma ha disposto che resti nella struttura governativa. Se da un lato la decisione la strappa definitivamente all'aguzzino che l'aveva sequestrata, il fatto che la ragazza non torni nella casa dov'è nata genera delusione tra i cattolici. 
Leggi su AgenziaFides

Giovedì della III settimana delle ferie del Tempo Ordinario

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.